Account Accedi Registrati
Dopo parto per mamma e bebè, quello che serve

Dopo parto per mamma e bebè, quello che serve

Durante la gravidanza cambia il corpo della futura mamma, questi cambiamenti inevitabili possono rendere il periodo subito dopo il parto duro e difficile. Il post parto, infatti, è un periodo molto delicato in cui spesso non ci si sente a proprio agio col corpo modificato dalla gravidanza. Nei primi giorni successivi al ritorno a casa è importante ritagliarsi un po' di tempo per rilassarsi e stare con il proprio bambino. Sia voi che lui avrete bisogno di abituarvi alla nuova situazione e alla vostra reciproca presenza, in questi casi è importante in contatto pelle a pelle, avrete tutto il tempo per incontrare famigliari e conoscenti. Una volta che vi sarete abituate alla nuova situazione potete iniziare a pensare a tornare in forma. Per perdere tutto il peso assunto durante la gravidanza si impiegano normalmente da 9 a 12 mesi. Fino ad allora è bene imparare ad accettare le proprie curve, vestirsi in modo da nasconderle, mangiare in modo sano e fare un po’ di ginnastica dolce. Non è salutare mettersi pressione per perdere tutto il peso in poche settimane. In queste situazioni la pancia è la parte di cui la maggior parte delle neo mamme si lamenta dopo il parto, sia che si tratti di parto cesareo che di parto naturale. Per contrarsi fino a tornare alle dimensioni precedenti alla gravidanza, l’utero impiega da quattro a sei settimane. L’allattamento e un po’ di ginnastica dolce aiuteranno ad appiattire e tonificare più velocemente la pancia, ma ci vorranno comunque alcuni mesi. Fianchi e cosce sono le altre zone in cui le donne riscontrano cambiamenti. Portare il bambino a fare una passeggiata nella carrozzina, un corso di ginnastica post parto e della semplice ginnastica tonificante a casa aiuteranno a dimagrire più rapidamente. La cura del proprio corpo nel periodo post-parto non deve diventare un problema, uno stress ulteriore che si accumula a tutti i cambiamenti già in corso, ma piuttosto un momento di benessere e relax per ricaricare le pile. Del resto in questa fase spesso si dorme poco, i ritmi del neonato sono totalizzanti, la stanchezza è in agguato ed è molto importante avere cura di sé. Ricordate anche se prendersi cura di se stesse dopo la gravidanza sembra impossibile, ma non lo è.

5 consigli per curare il corpo dopo il parto

-elasticizzare, la pelle sarà visibilmente rilassata, soprattutto se l’utilizzo sarà giornaliero e costante: via libera a oli naturali elasticizzanti, ricchi acidi grassi omega 3-6-9 e vitamine, creme specifiche. Applicate l’olio mattina e sera, se non riuscite fatelo almeno una volta al giorno, soprattutto sull’addome e sul seno se usate il latte artificiale. Se allattate evitate la zona del capezzolo; -idratare, per combattere la ritenzione idrica bere almeno due litri d’acqua al giorno è importante per drenare i liquidi, sgonfiarvi e liberarvi delle tossine accumulate in nove mesi di gestazione e a ripristinare i liquidi che vengono persi con l’allattamento. Via libera a tisane, magari a base di galega e finocchio, utili per l’allattamento al seno; -fare attività fisica, Camminare all’aria aperta anche d’inverno farà bene al corpo e anche allo spirito. Uscire di casa e camminare vi aiuterà a tornare in forma e a liberare la mente dallo stress che si accumula in casa; -massaggiare; programmate un ciclo di massaggi, aiuteranno a distendere la muscolatura, ridurre la ritenzione idrica e ritrovare sollievo dalle tensioni alla schiena. Inoltre sono un toccasana per allontanare lo stress e dormire meglio. -sana alimentazione, come sempre l’alimentazione è la base del benessere e lo è sia prima della gravidanza che nel post-parto. Iniziate a curare il vostro corpo con un’alimentazione adeguata, che non vuol dire rigida dieta dimagrante. Ricordatevi che con un bebè il dispendio di energie sarà elevato e non potete permettervi di non avere le forze. Meglio ripartire i pasti in 5 al giorno, preferire frutta e verdura di stagione, proteine a rotazione fra carne, pesce, legumi, latticini e uova da condire con olio extravergine di oliva. Tra i carboidrati alternare pane, pasta e riso, meglio se integrali per contrastare la possibile costipazione intestinale.

Ecco alcuni prodotti che ogni neomamma dovrebbe avere in casa dopo il parto per affrontare la meglio questo particolare periodo insieme al proprio bambino!!! Vi consigliamo olio elasticizzante della Rilastil, un trattamento corpo emolliente e restitutivo, a base di oli vegetali selezionati (Olio di Argan, Jojoba, Oliva, Crusca di riso e Plukenetia) ed arricchito con Vitamina E e Vitamina F. Inoltre, la presenza di Omega 3, 6 e 9, rendono il trattamento ideale per promuovere l’elasticità e la protezione della cute post parto. La tisana per la mamma di Weleda, un mix di piante officinali ad azione ricostituente (fieno greco) e tradizionalmente impiegate per stimolare la produzione di latte (anice, finocchio, cumino). Aiuta a sostenere l'apporto di liquidi richiesti nel periodo caratterizzato dalla produzione di latte. Gli slip monouso della Chicco, ideali in presenza di punti o taglio cesareo, permettono una perfetta traspirazione e sono comodissimi durante il periodo del post parto perché monouso e predisposti per contenere l'assorbente. La crema seno cremulina di ARTSANA, un trattamento rigenerante che lenisce ed elasticizza seno e capezzolo. Grazie all'alta concentrazione di lipidi naturali similsebo, nutre la cute svolgendo un'azione lenitiva, idratante e restitutiva e grazie alla presenza di omega 3, 6, 9, elasticizza, idrata e rinforza le zone sensibili di seno e capezzolo. La crema elasticizzante per smagliature di Somatoline Cosmetic, un trattamento che previene le smagliature e attenua quelle recenti. Ideale per donne, in gravidanza e non, con smagliature già esistenti o che desiderano prevenire la formazione dell’inestetismo. Il sapone detergente Koresop di Sikelia, un prodotto dermo-lavante indicato per l'igiene quotidiana in quelle particolari condizioni cutanee che richiedono uno specifico trattamento igienizzante. Gli estratti vegetali ad azione lenitiva ed emolliente (aloe vera e ananas) proteggono ed idratano le pelli più sensibili, alleviando i fastidi che possono accompagnarle (sensazione di prurito, rossore, secchezza, ipersensibilità). Il gel detergente completo e delicato Bébé 2 in 1 di Mustela ideale per rimuove le impurità e allo stesso tempo rispetta l'equilibrio naturale della pelle del bambino. La spugna ultra assorbente della Chicco, morbida ed estremamente delicata per la pelle del tuo bambino, fatta di cellulosa naturale e dotata di elevata capacità di assorbire l'acqua.

Lascia un commento