Account Login Register
Talloni secchi e screpolati: rimedi

Talloni secchi e screpolati: rimedi

I talloni screpolati costituiscono uno dei problemi cutanei più comuni, possono essere dolorosi, soprattutto quando le crepe diventano più profonde. 

Il problema è associato a una mancanza di idratazione ed un ispessimento della pelle, ad una dieta non sana, all’invecchiamento, uso di scarpe scomode e camminare spesso su pavimenti duri.

Ecco alcuni rimedi naturali utili in caso di talloni secchi e screpolati.

  1. Pediluvio

Mettere a bagno i piedi allontana lo stress e favorisce la circolazione, oltre ad avere effetti benefici sulla salute dei nostri piedi. Si consiglia di fare un pediluvio una volta a settimana e per venti minuti circa.
Per effettuare il pediluvio è sufficiente usare acqua tiepida a cui aggiungere qualche goccia di olio essenziale (alla calendula, alla menta o alla lavanda) o sale e bicarbonato.
Il pediluvio consente di eliminare le zone ruvide e di ammorbidire efficacemente la pelle.

  1. Idratare regolarmente

Esfoliare i piedi con uno scrub regolarmente previene la secchezza e la screpolatura dei talloni mantenendo la pelle morbida e delicata.
Per preparare uno scrub casalingo basta mescolare dello zucchero oppure del sale con olio di mandorle dolci, di sesamo o extravergine di oliva, fino ad ottenere un composto cremoso che va applicato sui piedi screpolati. 

Idratare i piedi dopo l’asciugatura con creme ad azione idratante ed emolliente o con prodotti naturali come l’olio di argan aiuterà a mantenere i piedi morbidi e levigati.

  1. Scarpe adatte

Sarebbe opportuno evitare calzature troppo strette, infradito, scarpe col tacco e quelle con le suole sottili e preferire invece scarpe comode così da minimizzare sfregamenti e pressioni che favoriscono le screpolature sotto ai piedi.

Inoltre, può risultare utile indossare calzini di cotone ed evitare quelli con le cuciture rigide.

  1. Pietra pomice

Per rendere i talloni lisci come la seta è fondamentale utilizzare la pietra pomice o delle spatoline abrasive che, con movimenti circolari e leggeri, levigano delicatamente i talloni rendendoli lisci e morbidi, eliminando in questo modo le cellule morte e contribuendo ad uniformare la pelle.

Negli anziani, inoltre, l’insorgenza di talloni secchi e screpolati può essere associata all’aumento della pressione o di un’ulcera, pertanto sarebbe opportuno consultare un podologo.

I talloni screpolati, comunque, possono essere trattati rapidamente e facilmente a casa con creme idratanti e prodotti che assottigliano la pelle. Prendersi cura dei propri piedi è la soluzione migliore per prevenire disturbi come i talloni screpolati. 

Write Comment