Primavera senza allergie: i sintomi più frequenti e come combatterli!

Allergie Primaverili: sintomi e cura
Caricamento...
Primavera senza allergie: i sintomi più frequenti e come combatterli!

La primavera è forse la stagione più amata, quella che segna il risveglio dopo un lungo e freddo inverno, in cui il paesaggio cambia, le ore di luce aumentano, le temperature diventano più miti e si può beneficiare di nuovo del piacere di stare all’aria aperta.

Per alcuni soggetti però la primavera porta con sé anche degli aspetti negativi per la salute, come le allergie; si conta che ne soffra il 25% della popolazione mondiale, registrando un peggioramento soprattutto tra le nuove generazioni, tanto che si prevede che, entro il 2030, a soffrirne sarà tra il 35% e il 40% della popolazione italiana (fonte SIAAIC, Società Italiana di Allergologia, Asma e Immunologia Clinica).

Continua a leggere per scoprire come godere appieno della primavera, senza rinunciare al tuo benessere.

 

Quali sono le cause delle allergie primaverili?

L’allergia, detta anche rinite allergica, non è altro che la reazione del nostro sistema immunitario a sostanze irritanti presenti nell’ambiente dette allergeni e rappresentate, nel caso specifico, dai pollini. La primavera è la stagione della fioritura, per cui è il periodo in cui c’è la maggiore concentrazione di pollini nell’aria.

Il calendario dei pollini ci indica i periodi di maggiore pollinazione delle varie specie di piante; la primavera vede in particolare un’alta presenza di pollini di graminacee, betulacee, oleacee, parietaria e asteracee.

Per individuare la causa è sempre meglio affidarsi all’allergologo, su suggerimento del medico di base, che definirà poi la terapia farmacologica più idonea. Gli esami più comuni per l’individuazione delle allergie sono il prick test, spirometria (per i soggetti asmatici), endoscopia natale o citologia nasale.

 

Come si manifesta l'allergia? Ecco i sintomi:

È l’apparato respiratorio ad essere coinvolto nella reazione allergica. Quando i pollini entrano in contatto con la mucosa di occhi, naso e bocca, rilasciano sostanze irritanti come le istamine, che infiammano i tessuti dermici delle mucose.

Nella maggior parte dei casi le allergie causano sintomi lievi e passeggeri come:

- Tosse

- Starnuti

- Fiato corto

- Naso che cola e prude

- Gola che pizzica

Solo nei casi più gravi possono indurre a uno shock anafilattico.

 

Le allergie nei bambini:

La sintomatologia è uguale anche per i soggetti piccoli di età, e non è semplice distinguerla da un banale raffreddore. Diagnosticare l’allergia nei bambini e iniziare un’adeguata terapia, permette un maggior controllo dei sintomi e a prevenire manifestazioni più gravi, come l’asma.

Quando si diventa allergici?

Si può essere soggetti allergici fini dalla nascita o lo si può diventare in età adulta, dipende dalla nostra predisposizione genetica. Ad oggi non c’è nessuna evidenza scientifica che accerti che le allergie stagionali siano ereditarie. La permanenza in luoghi ricchi di polline e un abbassamento delle difese immunitarie possono contribuire allo sviluppo delle allergie anche nei soggetti non predisposti,

 

Come prevenire i sintomi delle allergie primaverili?

È possibile seguire alcune accortezze per diminuire il rischio di manifestazione dei sintomi, tra cui, effettuare un ricambio dell’aria nei luoghi chiusi negli orari in cui c’è meno concentrazione, di pollini nell’aria, come il mattino presto o la sera tardi, lavarsi frequentemente le mani, mantenere l’ambiente casalingo il più pulito possibile e lavare spesso tappeti, lenzuola e tende, evitare di respirare con il naso, evitare di uscire nelle ore centrali della giornata e di frequentare luoghi ad alta concentrazione di pollini come parchi e giardini.

 

Come curare l’allergia: rimedi naturali e farmaci:

Esistono in natura dei rimedi per aumentare la resistenza dell’organismo agli agenti allergenici, chiamati adattogeni; lo sono ad esempio la rodiola, il guaranà, il ribes nero, il te verde, lo zenzero, il basilico, l’alga spirulina.

Nella prevenzione e nella cura dei sintomi allergici può essere consigliabile, previo consulto con il proprio medico, l’utilizzo di antistaminici, cortisonici e lavaggi nasali che aiutano a pulire le mucose dagli allergeni.

Su FarmaciaCasa puoi trovare tantissimi prodotti utili al trattamento della sintomatologia causata dalle allergie primaverili. Di seguito quelli più richiesti dai nostri clienti:

 

- 35% REACTINE*6 cpr 5 mg + 120 mg rilascio prolungato
8,99 € Special Price 5,83 €
- 61% REACTIFARGAN*crema derm 20 g 2%
14,04 € Special Price 5,43 €
- 30% Rinazina Antiallergica spray nasale antistaminico 10ml
- 60% IRIDINA DUE*collirio 10 ml 0,5 mg/ml
9,50 € Special Price 3,85 €
IRIDINA DUE*10 monod collirio 0,5 ml 0,05%
9,90 € Special Price 3,49 €

- 13% BRUNISTILL*20 flaconcini collirio 0,5 ml 0,025%
15,00 € Special Price 13,01 €
- 42% COLLIRIO ALFA DECONGESTIONANTE*collirio 10 ml 0,8 mg/ml
- 12% KETOFTIL*25 monod collirio 0,5 ml 0,5 mg/ml
17,20 € Special Price 15,22 €
- 47% XAMAMINA*6 cps molli 50 mg
9,00 € Special Price 4,81 €
Commenti
Lascia un commento
Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato
Lascia un commento
loader